CAMBIAMOGLI IL FUTURO. MANDIAMOLI A SCUOLA!
Si è conclusa domenica 22 marzo 2015 la campagna SMS di Children in Crisis: grazie di cuore a tutti coloro che hanno donato 2 euro tramite SMS solidale o 5 euro con chiamata da rete fissa, contribuendo a realizzare un progetto a favore dell'istruzione femminile in Tanzania.

Children in Crisis Italy Onlus opera da oltre 15 anni per portare istruzione, assistenza e protezione ai bambini vittime di conflitti, povertà e altre situazioni di grave disagio, con particolare attenzione alle bambine e ai gruppi più emarginati, collaborando con le comunità locali di diversi Paesi.

In particolare dal 2008, Children in Crisis Italy è attiva in Tanzania con il progetto "Dalla parte delle bambine" che offre borse di studio a bambine che hanno completato la scuola primaria e che, malgrado i buoni risultati e il desiderio di proseguire con gli studi, non possono accedere alla scuola secondaria per motivi economici.

In questo Paese, infatti, solo poco più del 50% delle donne è alfabetizzato e pochissime ragazze frequentano le scuole superiori. La scuola secondaria non è gratuita e le più penalizzate da questa situazione sono le alunne con gravi problemi economici, soprattutto nei contesti rurali, le prime a vedersi negato il diritto all’istruzione.

I fondi raccolti grazie alla campagna con SMS solidale hanno a finanziato la costruzione di un dormitorio femminile presso la Scuola Secondaria Mgugu, a Morogoro, con l’obiettivo di favorire la frequentazione scolastica delle ragazze in questo territorio rurale. La possibilità di permanenza notturna ha evitato alle alunne di dover percorrere lunghi cammini (anche 10-15 Km) per raggiungere le proprie abitazioni, preservandole così da eventuali pericoli che correrebbero nell’affrontare da sole il percorso. La struttura dispone di 60 letti, servizi igienici, docce e corrente elettrica.

L’esclusione delle ragazze dalla possibilità di andare a scuola non è solo la violazione di un diritto, ma una possibilità negata di sviluppo economico e sociale per la famiglia, la comunità, il Paese. Le donne che hanno ricevuto un’istruzione tendono a evitare gravidanze precoci e comportamenti a rischio di contagio HIV; una ragazza istruita sarà una donna consapevole dei propri diritti e una madre più attenta alla salute e al benessere dei suoi figli.

Hanno sostenuto l’iniziativa: le emittenti televisive Mediaset, Sky per il sociale, La7/La7D; Cento Stazioni; le emittenti Radio gruppo FINELCO, Virgin Radio, RMC, Radio Deejay, Radio 101 e Radio Capital;  le compagnie telefoniche TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce, Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu, TWT.
Sostengono l’iniziativa le emittenti televisive Mediaset (sulle cui reti la campagna sarà ospitata dal 22-28 febbraio), Rai (2 al 7 marzo), Sky (in occasione della 24a giornata del campionato di calcio di Serie A); le compagnie telefoniche TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce, TeleTu, TWT, Telecom Italia e Fastweb. Partner della comunicazione Serravalle Outlet. - See more at: http://www.sanpatrignano.org/it/sostienisanpa#sthash.I2Bk1Nu2.dpuf
Sostengono l’iniziativa le emittenti televisive Mediaset (sulle cui reti la campagna sarà ospitata dal 22-28 febbraio), Rai (2 al 7 marzo), Sky (in occasione della 24a giornata del campionato di calcio di Serie A); le compagnie telefoniche TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce, TeleTu, TWT, Telecom Italia e Fastweb. Partner della comunicazione Serravalle Outlet. - See more at: http://www.sanpatrignano.org/it/sostienisanpa#sthash.I2Bk1Nu2.dpuf



   #CAMBIAMOGLILFUTURO





Si ringrazia per la realizzazione dello spot:
Si ringrazia per il supporto grafico:
RIMANI INFORMATO VIA MAIL
Email *
Nome *
Cognome *
*campo obbligatorio